Gli Omega 3 per prevenire la depressione nelle donne

Secondo una recente ricerca gli Omega 3, gli acidi grassi buoni essenziali per la salute del cuore, hanno anche una funzione regolatrice dell’umore, aiutando a prevenire disturbi come la depressione.

Lo studio è stato condotto da dei ricercatori Australiani del Menzies Institute e ha monitorato per 5 anni le abitudini alimentari di 1300 persone di sesso maschile e femminile tra i 26 e i 36 anni. Lo studio ha monitorato inoltre altri fattori come lo stile di vita lavorativo, l’attività fisica e l’eventuale consumo di alcool e caffè.

Secondo questa ricerca una dieta che preveda due porzioni di pesce, crostacei o molluschi ricchi di Omega 3 aiuterebbero le donne ridurre fino al 25% l’insorgere delle patologie legate alla depressione. L’effetto osservabile solamente sulle donne.

Il fenomeno, osservabile solamente sulle donne, secondo i ricercatori è legato agli estrogeni e al progesterone, ormoni femminili che, combinati agli omega 3, aiuterebbe il cervello a mantenere le sue normali funzioni.

Il motivo per cui gli omega 3, insieme agli omega 6, contribuiscono al mantenimento del buon umore è legata al fatto che queste preziose sostanze aiutano il nostro organismo a produrre serotonina, l’ormone del buon umore.

Quelli a cui non piace il pesce inoltre, possono trovare gli omega 3 anche in validi sostituti: alimenti di origine vegetale come la soia, il lino, le noci e i vegetali a foglia verde.